Cosa mettere in valigia per una vacanza-studio

Gli ultimi mesi sono stati abbastanza stressanti per noi di inlingua, non sapendo se quest’anno avremmo potuto tenere la nostra vacanza-studio. Ora, con l’incertezza sparita, i nostri preparativi sono in corso per accogliere i nostri piccoli ospiti preferiti fra poche settimane.

Il tempo vola, ma non solo per noi. Presto sarà il momento di preparare le valigie per questa piccola avventura e vogliamo aiutarvi a rendere il tutto il più sereno possibile, condividendo con voi i nostri consigli.

Cosa mettere in valigia

Non aspettate l’ultimo minuto per fare le valigie. Ciò causa stress e si corre il rischio di dimenticare qualcosa di importante. Vale la pena iniziare i preparativi un paio di giorni prima e prendersi un po’ di tempo per completare il tutto con calma.

Controllate le regole della vacanza-studio per sapere cosa sarà fornito da parte dell’organizzazione.

Ricordatevi di controllare le regole su oggetti che devono rimanere a casa. Assicuratevi di etichettare tutto! Non solo gli abiti, ma anche gli oggetti personali.

Da ricordare assolutamente

Oltre al bagaglio principale, preparate uno zaino che il vostro bambino potrà usare durante le escursioni. Deve essere abbastanza capiente da permettere di portarsi una bottiglia d’acqua, un cappello, una crema solare e una giacca leggera.

L’abbigliamento dev’essere in prima linea comodo. Si consiglia di dare dietro al bambino o alla bambina abbastanza vestiti per ogni giorno e qualcosina in più. In montagna il tempo può essere abbastanza imprevedibile, quindi avere strati e una combinazione di maglie e magliette a maniche lunghe e corte darà al vostro bambino più flessibilità. Assicuratevi di includere:

  • abbastanza biancheria intima e calzetti
  • minimo un pigiama
  • costume da bagno e accessori per il nuoto (occhialini)
  • scarpe da trekking o scarpe da ginnastica per le attività all’aperto
  • una giacca sportiva leggera, tanto meglio se impermeabile
  • un cappellino per ripararsi dal sole
  • degli infradito da usare in piscina e sotto la doccia
  • uno spazzolino da denti, un dentifricio, dello shampoo, un doccia schiuma, un deodorante, una spazzola per capelli o un pettine e tutto quello che serve loro nella propria routine quotidiana
  • una crema solare ad alta protezione e una crema doposole rinfrescante nel caso in cui si “dimentichino” di usare la crema
  • un repellente antizanzara e una pomata calmante in caso di punture d’insetto
  • una robusta borsa da toilette per tenere organizzati tutti gli articoli da toilette. Ce ne sono da appendere che permettono di prendere ciò che serve e rimetterlo a posto senza lasciare il tutto sul pavimento o su una superficie bagnata.
  • un po‘ di denaro; di solito i bambini non ne hanno bisogno, ma potrebbero voler comprare qualche souvenir o qualche gomma da masticare. Controllate le regole della vacanza-studio pianificate di conseguenza.
  • una borsa per i panni sporchi di modo che il vostro bambino possa tenere un po’ di ordine

Ad ogni modo, prima dell’inizio della vacanza-studio inlingua, riceverete una lista completa su cosa portare

Ora che la valigia è fatta, manca solo un po’ di buon umore e voglia di avventura. Nella vacanza-studio di inlingua vi aspettano esperienze emozionanti. Ci vediamo lì!

inlingua organizza ogni anno una vacanza-studio di tedesco e inglese nei pressi di Innsbruck per bambini dai 9 ai 14 anni. Ulteriori informazioni riguardo al periodo di tempo, la località e altri dettagli si trovano sulla pagina della vacanza-studio inlingua 2020 o chiamando il numero +43 512 56 20 31. Vi aspettiamo!

Menu